COMUNICATO ANFIT PER RITENUTA D'ACCONTO

ANFIT denuncia il trattamento sfavorevole dei contribuenti.

ANFIT denuncia il trattamento sfavorevole dei contribuenti che eseguono lavori di ristrutturazione della casa e che richiedono le detrazioni IRPEF rispettivamente del 50% e del 65%: la ritenuta d'acconto imposta sui bonifici bancari e postali emessi per tali operazioni è stata portata dal 4% all'8%.

Clicca qui per aprire il comunicato